Roberto Mais



Per contattare l'insegnante: roberto.taichi *@* tiscali .it oppure Tel. 339 -/ 36 69 883

 

 

 

 

 

 

stile chen a torino

 

Roberto Mais - Insegnante di Taijiquan (Tai chi), Qigong

Inizia la pratica delle discipline orientali con judo, karate, Jet Kune Do .
Pratica con il Maestro Chang Yu Shin, figlio del M°. Chang Dsu Yao , con cui studia lo Shaolin Ch'uan, disciplina energica e veloce, ed il Tai Chi Ch'uan secondo metodo cinese tradizionale .
Con questo maestro impara il Pa Tuan Chin I e II , ginnastica di riscaldamento e di allungamento di tendini e muscoli che propone tuttora ai corsi come compendio .

Poco per volta si orienta alla pratica del Tai Chi Chuan nei suoi aspetti più interni, relativi al benessere psicofisico, apprendendo le sequenze cinesi più diffuse la " Forma 24 " e " la Forma 48 " tradizionali con il M° Zhou Rui Dong .
Pratica il Tai Chi con M° Lee Jintang , a lungo collaboratore del Centro Italo Cinese di Torino, con il quale approfondisce gli aspetti interni della Forma 24, la respirazione inversa taoista ed il Chi Kung ( o Qi gong ), serie di esercizi antichi volti a percepire l'energia elettromagnetica interna del corpo e a utilizzarla in sincronia con la respirazione .
Studia le sequenze tradizionali del Baduanjin, del YiJinJing e DaWu con il M° Wen Zhon Yu, esperto di Qigong e Tuina .

---------------------------------------

Propone corsi annuali di gruppo e incontri all'aperto .

Ha collaborato con il Centro Interculturale del Comune di Torino nell'ambito della rassegna " La Cina entra in gioco " in preparazione alle Olimpiadi 2008 , presentando una sequenza di taiji con la spada e tenendo un simpatico incontro con varie classi scolastiche e ragazzi di tante nazionalità .

Nel Dicembre 2009 , ho svolto delle lezioni integrate alla pratica del Tango in occasione degli stages di fine anno dell' Associazione " I Tangonauti " , di Monica e Giorgio Proserpio .

Nella rassegna " dal Benessere al Bellessere " , organizzata ad Acqui Terme nel 2009 dalla Fondazione per il Libro e la cultura di Torino , ha svolto vari incontri per far conoscere e provare questa disciplina alle persone interessate .

Ha registrato per il sito de " La Stampa " di Torino , una serie di video di presentazione del taiji , andati in onda nel canale " Benessere " , filmati da operatori di questa testata presso lo Studio Yogando di Torino .

Ha svolto lezione al gruppo di Manager stranieri e Italiani nel contesto formativo dell'Uni-management, presso Sede Centrale Unicredit via XX Settembre Torino , proponendo esercizi di ascolto e di attività fisica dinamica della tradizione cinese del Taiji e del Qigong. Ha riproposto lezioni simili per altri gruppi aziendali ed Enti .

E' stato impegnato come comparsa nella realizzazione di alcune scene del Film "Aspirante Vedovo", remake del Film " Il Vedovo " ( la pellicola originale era con Alberto Sordi ), cast di attori Italiani quali Fabio de Luigi e Luciana Litizzetto, in cui ha impersonato istruttore di Tai Chi presso un Centro riabilitativo specializzato nella Collina Piemontese.
L'esperienza è stata molto divertente, emozionante ed istruttiva . Cast, tecnici, regia, hanno gradito questa disciplina mostrando interesse e curiosità . Hanno partecipato anche alcuni tra gli amici dei corsi annuali di tai chi . ( vedi foto nella sezione FotoGallery ) .

Ha partecipato alle riprese del Film Tv - Fuoriclasse 3 - con Luciana Litizzetto, in onda su Rai3 , girando scene specifiche sul Tai Chi con gli attori e altre scene di vita quotidiana .

--------------------------------------------

Attualmente si sta dedicando allo sudio del Tai Chi stile Chen con l'amico e Maestro Lamberto Martini, rappresentante riconosciuto della scuola del M. Chen Xiao Wang. L.M. ha saputo trasmettere alla sua pratica la sua approfondita comprensione e una visione più chiara e concreta dei principi cardine ed originari del tai chi, un quieto ed intenso approccio alla pratica .
Le sequenze del Taiji chen , fonte storica originaria del tai chi, hanno sia movimenti lenti e quieti sia colpi forti e rapidi .
Il taijichen prevede un intenso e strutturato studio del Qi Gong marziale con esercizi di mivimento a spirale chiamati del " Bozzolo di Seta " o " ChanssiGong ". Lo studio si dipana anche sul lavoro marziale pur non essendo la principale finalità dei corsi, con il lavoro in coppia e le efficaci tecniche di difesa personale.
Da Lamberto Martini ha ricevuto certificazione per l'insegnamento dello stile Chen come Istruttore CXWTA - Chen Xiao Wang Italia Association, continuando nel frattempo il percorso di formazione e seguendo la precisa ed esauriente didattica del G.M. Chen Xiao Wang.
Collabora con varie palestre ed Associazioni nel territorio Torinese ed in particolare con la Taiji-To, scuola di Taijiquan con riferimento M° Chen Bing, presso la quale propone diverse lezione anche in connubio con i colleghi Marco Nicola e Massimo Massara.

In parallelo si sta dedicando ad uno studio pratico e teorico dello Yoga , seguendo pricipalmente le scuole derivanti dal maestro " Krishnamacharya " ( B.K.S. Iyengar , Pattabhi Jois ( Astanga) Vinyasa, Viniyoga T.K.V. Desikachar) , l' Anusara Yoga e il Bikram yoga.
Ha studiato e continua la pratica con i bravissimi insegnanti presenti sul territorio torinese .
Il proposito è quello di acquisire elementi conoscitivi e di sensazione corporea da entrambi questi sue filoni, quello Cinese e quello Indiano , per integrare tutti i nuovi aspetti nella didattica dei corsi e perfezionare l'integrazione tra corpo-mente-sè , metà essenziale e comune a tutti i lavori orientali di consapevolezza .

Ha sviluppato, in base alla propria esperienza e grazie ai suggerimenti di alcuni collaboratori , una nuova sequenza codificata , la FORMA 8 BIS ( Stile Yang ), che include tutti i movimenti mancanti alla forma 8 originale stile yang e si pone
come utile strumento per i principianti. ( E' possibile vedere la sequenza completa su Youtube digitando " Forma 8 bis Torino" ) .

Ha studiato nel Gruppo " Ai Chi " Italia, il nuovo Tai Chi acquatico, con Italo Bertolasi e il M° Jun Konno ( il fondatore ), disciplina al tempo stesso innovativa e originale ma posta su basi molto antiche che si svolge in vasche con acqua termale a temperatura corporea 34/35 ° .
E' istruttore certificato di questa disciplina.
Ha avuto l'onore di svolgere una lezione di taiji durante uno stage di Ai Chi a Roma in cui Jun Konno si è gentilmente prestato come allievo .

La pratica del Pilates giunge come complemento a tutte queste attività ma diventa ben presto una strada di per sè completa che desidera sempre più approfondire. L’incontro con il Postural Pilates Method si rivela infatti molto importante per definire un ottimo standard di riferimento nella pratica delle dinamiche originali del metodo e gli insegnamenti originali di J.H Pilates .
Altri hobby e passioni sono il Massaggio Thai Tradizionale, la Danza Indiana.

E' a disposizione a valutare collaborazioni esterne, eventi, manifestazioni o per svolgere lezioni tematiche specifiche e seminari presso altre strutture .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ai chi torino